Ascoltaci online

ascolta la nostra radio in streaming

Italiani al ristorante, 1 milione solo se c’è il WiFi

E’ il wi-fi a dettare le scelte del tempo libero degli italiani: un milione va al ristorante solo se c’è la connessione e c’è già chi pensa a non poterne fare a meno nemmeno in aereo. Lo rivela un’indagine condotta dalla piattaforma Facile.it, in vista dei ponti primaverili, secondo la quale l”83% degli italiani fra i 18 e i 60 anni dichiara di non poter fare a meno del wi-fi in vacanza.
Un intervistato su 3, infatti, decide se soggiornare in un hotel in base al fatto che abbia o meno la connessione wi-fi per gli ospiti; lo stesso principio vale anche per la ricettività non professionale visto che anche le case per le vacanze sono appetibili per 31,7% dei vacanzieri solo se offrono il wi-fi, meglio se gratuito.
Vacanze sì ma anche il viaggio, perchè secondo il sondaggio ben il 62% del campione è favorevole all’utilizzo libero del wi-fi in aereo, possibilità offerta già da alcune compagnie. I più inclini al non rinunciare alla connessione nemmeno in volo sono gli uomini (66,8%), mentre fra le donne prevale ancora il partito di chi vuole cellulari e tablet senza wi-fi (53,2%).
Wi-fi d’obbligo anche per la scelta del ristorante, a scapito della socializzazione. Il 5,6% del campione si siede solo ai tavoli di locali wi-fi connected, percentuale che sale all’8,5% per il campione femminile.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA