Ascoltaci online

ascolta la nostra radio in streaming

Siamo vittime delle code? Sei trucchi per saltarle e non perdere tempo

Nessun bigliettino con il numero da ritirare, ma una semplice applicazione che permette di scegliere l’orario in cui si desidera essere serviti fornendo un ticket virtuale. Ufficio Postale è il nuovo servizio di Poste Italiane che consente agli utenti di raggiungere l’ufficio poco prima del proprio appuntamento, effettuare il “check-in” avvicinando un QR code all’apposito lettore e poi recarsi allo sportello.
Al momento attivo solo negli uffici postali di alcune città (dall’applicazione è possibile verificare i punti in cui è possibile usufruirne), Ufficio postale si aggiunge ai servizi per smartphone già offerti da Poste Italiane come pagare bollettini, inviare telegrammi, raccomandate o ancora verificare lo stato di una spedizione, ricercare gli uffici e le cassette postali e gli ATM Postamat più vicini.
Fornire un documento che garantisca la cittadinanza, la residenza, la data e il luogo di nascita, lo stato di famiglia, il godimento dei diritti civili e politici. O ancora, il titolo di studio, l’appartenenza a ordini professionali, lo stato di disoccupazione e molto altro. AutoCertifico rende gli appuntamenti in Comune un ricordo lontano: grazie a questo servizio gli utenti potranno creare moduli di autocertificazione in pochi e semplici passaggi.
L’hanno chiamata così perché riassume perfettamente le sue funzioni: prenotare un appuntamento, arrivare sul luogo al momento giusto, entrarvi e passare direttamente allo sportello. Testata all’interno di ospedali e municipi, Tupassi può essere utilizzata in molteplici situazioni: dal prendere appuntamento con il proprio medico di base o con un funzionario di banca o semplicemente per ritirare una pizza.
Disponibile su GooglePlay, AppleStore e Microsoft store Tupassi può essere utilizzata da ogni tipo di device e consente di fissare appuntamenti anche per altre persone, tenerli sotto controllo ed eventualmente disdirli. Nata a Crema, questa startup sogna di potere presto lanciare una versione internazionale per esportare il proprio modello anche all’estero.