Ascoltaci online

ascolta la nostra radio in streaming

Guarana’, la nuova hit di Elodie, spopola in radio.

 

Non è un caso che la cantante abbia scelto il “guaranà” per la sua canzone: dopo il lungo lockdown, serve una sferzata di energia e il rimedio arriva dalla foresta amazzonica

 

 

E’ arrivato finalmente il momento di uscire e riprendere quasi normalmente le attività. Se lo stare in casa così a lungo ci ha fiaccato o abbiamo bisogno di una marcia in più per gli esami di scuola o la ripresa del lavoro, il guaranà è di sicuro un alleato prezioso.

Il guaranà è arbusto rampicante che cresce lungo il Rio delle Amazzoni ed è considerato dagli Indios un elisir di lunga vita grazie alle sue straordinarie proprietà.

Oltre a quelle nutrizionali, infatti, queste bacche sono ottime per coadiuvare l’organismo in caso di dissenteria o dolori mestruali, ma soprattutto possono regalare grande energia e concentrazione: proprio quello di cui oggi hanno bisogno i ragazzi e non solo!

 

Pronti per gli esami? Ormai la scuola volge al termine, ma per molti inizia la sessione più importante: quella degli esami. Per mantenere alto il livello di attenzione il guaranà è assolutamente perfetto, data l’azione stimolante sul sistema nervoso centrale che favorisce la funzione cognitiva e l’attenzione. Per questo è adatto per gli studenti prima degli esami così come anche per chi deve affrontare ritmi lavorativi incalzanti.

 

A tutto sprint: il guaranà, grazie al contenuto di ricco di caffeina e guaranina, è un formidabile energizante naturalie Stimolando adrenalina e noradrenalina, questa sostanza ci regala la carica necessaria per alzarci dal letto al mattino senza problemi attivando il metabolismo corporeo e l’ossigenazione del sangue attraverso un aumento della frequenza cardiaca, della pressione arteriosa e del respiro.

 

Focalizzati: Se ci sentiamo distratti e svolgiati, ma abbiamo bisogno di concentrazione, magari in vista degli esami, o di una riunione di lavoro o ancora perché l’attività che stiamo svolgendo è particolarmente delicata e non possiamo sbagliare, il guaranà è proprio quello che servei: il suo contenuto di caffeina, infatti, è da due a cinque volte più ricco di caffeina dello stesso caffé, del tè e del cioccolato. Ecco perché si tratta di un alleato prezioso per stimolare il nostro fisico naturalmente.

 

Per lo sport: il guaranà è particolarmente utile per gli atleti e per chi pratica attività sportive. Questa pianta è capace di rendere più disponibili gli zuccheri necessari per l’attività muscolare, riducendo la sensazione di affaticamento e stanchezza.

 

Un brindisi alla salute: non solo utile, ma anche buono. Il guaranà in America latina è apprezzato come bevanda, dissetante e gustosa, leggermente frizzante, chiamata appunto guaranà. Il gusto e l’aspetto ricordano le bibite a base di cola, dal gusto dolce e dal lieve effetto stimolante. Prosit!